Bocconcini di baccalà dorati e crostini croccanti su una vellutata di ceci sana e gustosa


Ci sono giorni in cui l’idea di mettersi ai fornelli proprio non ci va giù e altre in cui rinunciare ad un piatto caldo è quasi impossibile. Soprattutto durante la stagione invernale, zuppe minestre e vellutate sono i piatti preferiti per riprendersi dal freddo. Sono buone e possono essere preparate con i più svariati ingredienti.

Oggi ti proponiamo una vellutata di ceci con baccalà fritto e crostini di pane, scopri come prepararla in 5 mosse!

Ricetta: vellutata di ceci con baccalà fritto

Ingredienti per due persone

  • 2 fette pane raffermo
  • 250 gr baccalà
  • 1 spicchio d’aglio
  • 400 gr ceci cotti
  • 50 gr farina
  • Timo, Salvia, Rosmarino
  • Olio di arachidi per friggere
  • Sale, pepe, olio qb 

vellutata-baccala

Procedimento

  1. Taglia due fette di pane a cubetti e mettile in forno a 150° per 10 minuti.
  2. Taglia il baccalà a cubetti.
  3. In una pentola fai soffriggere aglio, timo, rosmarino, salvia; aggiungi i ceci, sale e pepe. Appena bolle frulla con frullatore ad immersione.
  4. Infarina i cubetti di baccalà e friggi fino a che non diventano dorati.
  5. Impiatta la vellutata in piatto da minestra con i crostini, baccalà e un filo di olio d’oliva a crudo

vellutata

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend