Alla scoperta del cetriolo spinoso, versatile in cucina e buono per la salute


Il kiwano è una pianta annuale, rampicante e dalla crescita veloce, originaria dell’Africa Orientale diffusasi in Australia, Nuova Zelanda, Francia, Portogallo e Italia.

L’omonimo frutto, da assaporare rigorosamente maturo, detto anche cetriolo spinoso ha la buccia ricoperta da duri aculei ed una polpa gelatinosa al cui interno sono presenti numerosissimi semi (da non mangiare germinati).

Il gusto agrodolce è un mix tra il sapore della banana e quello del limone. L’insolito ortaggio dal colore giallo ha una composizione chimica ricca di sostanze benefiche per il nostro organismo che vale la pena conoscere.

Le proprietà benefiche del kiwano

Il buon contenuto di vitamina A, fa di questo frutto un alimento ideale per mantenere la vista in salute. Questa vitamina, infatti, vanta proprietà antiossidanti che contrastano l’attività dei radicali liberi, di conseguenza l’assunzione di questo frutto previene la degenerazione maculare e la cataratta.

La stessa vitamina A, inoltre, unitamente alla vitamina C, rallentano l’invecchiamento cellulare proteggendo così l’integrità della pelle e riducendo la comparsa di rughe e macchie .

Il kiwano, inoltre, grazie all’alto contenuto di fibre alimentari che favoriscono il transito intestinale dei cibi, previene la costipazione e la formazione di gas intestinali con conseguenti benefici per il processo digestivo.

Se, poi, soffri di stress e ansia ti farà piacere sapere che recenti studi hanno evidenziato come l’assunzione del kiwano abbia proprietà utili alla regolazione degli ormoni, in particolar modo dell’adrenalina.

Il consumo di questo frutto, quindi, può aiutare a rasserenare lo spirito e la mente. 

Come utilizzare il cetriolo spinoso in cucina

Per dare un tocco esotico alle insalate, preparare salse o guarnire cocktail, arrostito, bollito o crudo, il Kiwano può essere utilizzato per intero: puoi gustarne la polpa ma anche la buccia, adeguatamente lavata e cotta.

Ti proponiamo una ricetta semplice e veloce per creare una salsa di Kiwano da servire con bruschette.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 kiwano;
  • 125 g yogurt bianco greco;
  • succo di limone spremuto fresco;
  • 100 g di indivia belga;
  • mix di pepe rosa, nero e verde macinato fresco.

Procedimento

  1. Taglia a metà i tre kiwano e scava i frutti per raccogliere la polpa
  2. Mescola la polpa con yogurt greco bianco e succo del limone.
  3. Aggiungi l’indivia tagliata a rondelle e condisci con il mix di pepe macinato fresco.
  4. Servi con bruschette calde di pane toscano.

 

 

Fonte foto: Compfight

Commenti

commenti

Send this to friend