L’ossessione per il cibo in Tv e nei social media


L’ossessione per la cucina, per gli stili alimentari, per l’estetica dei dolci si è diffusa in una società dove, paradossalmente, la maggior parte delle persone è costantemente a dieta.

Il food porn emerge nei palinsesti televisivi che propongono una ridondanza di trasmissioni di cucina, ricette, gare culinarie. Ma anche nei format di lifestyle e del makeover, che si occupano della gestione del corpo e del grasso in eccesso, insomma di dieta.

Gli stessi discorsi e le stesse contraddizioni trovano ampio spazio sui social media. Qui il food porn è l’invasione, da un lato, di foto di esperienze culinarie e blog di cucina e, dall’altro, da molteplici comunità di dimagrimento. Il libro aiuta a comprendere le molte facce e i molti perché di questo dilagante fenomeno.

E, soprattutto, ci porta a capire perché il nostro corpo ci pesa così tanto.

Biografia

Luisa Stagi è docente di Sociologia generale e Introduzione agli studi di genere presso l’Università degli Studi di Genova. È co-direttrice di AG About Gender. Rivista internazionale di studi di genere e del Laboratorio di Sociologia Visuale dell’Università di Genova. Sui temi del cibo e dei disturbi del comportamento alimentare ha scritto due monografie (La società bulimica. Le trasformazioni simboliche del corpo tra edonismo e autocontrollo, 2002 e Anticorpi. Dieta, fitness e altre prigioni, 2008) e curato un numero monografico della rivista Salute e Società (Sul fronte del cibo. Corpo, controllo, soggettività, 3/2009). Più di recente si è occupata del discorso televisivo intorno a cibo e dieta, tema sul quale ha scritto diversi saggi e articoli su riviste italiane e internazionali.

“Come nel sesso, stiamo passando all’edonismo mentale: se anche non sei tu che hai cucinato o che stai mangiando quel piatto, condividi la foto, ti perdi a guardare come si prepara o si impiatta, a capire di sushi – riflette Luisa Stagi – Nel nostro bisogno di controllo, diventano immaginari sia il cibo che il sesso. E nel cibo dobbiamo mostrarci bravi e competenti, ma contemporaneamente stare a dieta perché il corpo magro dice che solo così sei un bravo cittadino”.

Food-porn-2_800x600

 

Luisa Stagi

FOOD PORN

L’ossessione per il cibo in Tv e nei social media

Ed. Egea  € 16.00

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend