5 buoni motivi per scegliere gli asparagi a tavola


Gli asparagi dichiarano subito la loro amicizia: con sole 20 calorie per 100 grammi ci fanno guardare la bilancia senza ansie. Continuando a scorrere i valori nutrizionali scopriamo, inoltre, che colesterolo e acidi grassi saturi sono pari a 0. E che sono così ricchi di vitamine, fibre vegetali e acido folico da migliorare il nostro livello di benessere. Senza parlare, poi, del loro sapore unico e delle tante ricette, facili facili, in cui possono essere protagonisti.

Insomma, quando arriva la primavera, è tempo di inserire gli asparagi nel nostro menù settimanale. Oltretutto siamo uno dei principali produttori a livello europeo, il che ci consente di poter scegliere tra varietà di colore bianco, rosa e viola insieme alla tipica varietà verdeLa differenza la fanno le diverse zone di produzione, tenendo ben presente che è opportuno distinguere tra gli asparagi coltivati e gli asparagi selvatici (dal gusto imperdibile).

5 MOTIVI PER SCEGLIERE GLI ASPARAGI

Ancora qualche dubbio sull’idea di consumarli almeno una volta a settimana? Beh, allora dai uno sguardo alle loro proprietà benefiche.

1. AIUTANO LA PREVENZIONE DI ALCUNE FORME DI CANCRO

Gli asparagi sono particolarmente ricchi di glutatione, una sostanza che depura l’organismo facilitando l’espulsione di sostanze dannose e dei radicali liberi. Partendo da questo presupposto, possono considerarsi utili nella prevenzione del cancro alle ossa, al seno, al colon ed ai polmoni.

2. CONTRASTANO L’INVECCHIAMENTO

Gli asparagi sono ricchi di antiossidanti, per questo sono indicati tra i vegetali più capaci di attenuare i segni dell’invecchiamento. Questa proprietà è confermata da alcuni studi secondo cui potrebbero essere utili nel rendere più lento l’avanzare dell’età biologica.

3. RALLENTANO IL DECLINO COGNITIVO

Il mix di acido folico e vitamina B12 degli asparagi mette il nostro cervello nella condizione di mantenersi in forma. Detto in altri termini, mangiarli abitualmente aiuterebbe la prevenzione di quei disturbi cognitivi che compaiono avvicinandosi alla terza età.

asparagi

4. REGOLANO LA PRESSIONE

Il potassio è un sale minerale molto importante per la regolazione della pressione sanguigna e per il corretto funzionamento dei muscoli, in primis il cuore. Gli asparagi ne sono particolarmente ricchi tanto da essere consigliati sia per prevenire le patologie cardiocircolatorie che per migliorare lo stato del nostro sistema nervoso. A proposito di sangue, da segnalare anche che la presenza di cromo e di diversi principi attivi li rende utili nella produzione di insulina e nel controllo dei livelli di glucosio.

5. SONO DEI DIURETICI NATURALI

Probabilmente la più nota delle proprietà benefiche degli asparagi, dovuta agli elevati livelli di un amminoacido chiamato, appunto, asparagina. È lui che consente al nostro organismo di espellere il sodio in eccesso, un processo fondamentale per chi soffre di ritenzione idrica, edema o ipertensione.

 

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend