Si chiama Clear Coffee ed è già in commercio a Londra


Se avete degli amici (ancora) in vacanza a Londra, chiedetegli un regalo: il caffè che non macchia i denti… Per poco più di 7 euro possono risolvere un indesiderato effetto collaterale legato alla più popolare delle pause. Tazzina dopo tazzina, infatti, la dentatura tende a scurirsi, con tutto ciò che ne consegue in termini estetici. Grazie a due fratelli slovacchi, però, il problema potrebbe essere stato risolto. David e Adam Nagy hanno realizzato Clear Coffee, una bevanda che promette lo stesso gusto del caffè senza l’effetto macchia.

Perché il caffè macchia i denti

I fratelli Nagy hanno messo a punto il CLR CFF, questa la sigla commerciale di Clear Coffee, partendo dalla causa del problema. Il caffè ingiallisce il sorriso perché, come tutto il cibo, si insinua nei microscopici fori presenti nello smalto dei denti. Un suo consumo continuo e abbondante favorisce questa penetrazione e, con il tempo, provoca la formazione di macchie permanenti. La soluzione, quindi, stava nel privare il caffè del suo caratteristico colore ovvero nel renderlo trasparente: ci voleva, appunto, un Clear Coffee. I fratelli Nagy si guardano bene dal rivelare la ricetta del loro caffè cristallino, ma tengono a precisare alcuni punti. Innanzitutto, sottolineano che la loro bevanda è fatta di miscela arabica e acqua pura, come a dire che gli ingredienti rimangono invariati. Poi, ci tengono a far sapere che il loro procedimento non prevede l’uso di additivi chimici. Per la precisione, affermano che la trasparenza è ottenuta con “un processo puramente fisico, mai usato prima”.

Il sapore di Clear Coffee

Clear Coffee ha l’aspetto dell’acqua ed è privo di additivi, conservanti e dolcificanti. A proposito del suo sapore, i pareri non sono particolarmente negativi, anzi: chi lo ha assaggiato parla di un gusto forte, ma non sgradevole. Il punto è che sono opinioni di inglesi abituati al Cold Brew Coffee, l’infuso di caffè macinato e acqua fredda. Diciamo che il parere degli italiani sarebbe molto più significativo.

Consigli pratici per evitare che il caffè macchi i denti

Se Clear Coffee non vi convince, ma volete ugualmente preservare il colore del vostro sorriso, potete adottare qualche escamotage. Trattamenti di sbiancamento a parte, è possibile evitare il contatto diretto coi denti utilizzando la cannuccia. È consigliato anche l’uso di un dentifricio decolorante, prima e dopo aver bevuto il caffè. Si suggerisce, poi, di renderlo più leggero con l’aggiunta di panna o latte. Forse, però, la soluzione migliore è quella più semplice: bere un po’ d’acqua dopo l’amatissima pausa caffè.

In ogni caso, se Clear Coffee vi ha incuriosito e non avete amici a Londra, una soluzione c’è: potete acquistarlo online su http://clrcff.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend