Contrasta l’ipertensione senza fare ingrassare né aumentare il livello di colesterolo


Un formaggio che contrasta l’ipertensione, non incrementa il colesterolo e non fa ingrassare: esiste ed è il Grana Padano Dop. Sembra uno spot, ma, invece, è la sintesi di uno studio presentato alla riunione annuale della American Society of Hypertension. L’ha realizzato il Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione che ha analizzato la particolare tecnica di produzione. E proprio al processo di lavorazione andrebbe il merito di risultati inaspettati per non dire sorprendenti.

La tecnica di produzione del Grana Padano DOP

Come si produce il Grana Padano Dop? Il procedimento prevede che il latte intero usato inizialmente subisca poi una parziale scrematura per affioramento naturale. L’adozione di questo accorgimento è all’origine del notevole abbattimento della presenza di grassi nel formaggio finito. La ricerca ha verificato che un etto di Grana Padano Dop contiene solo 28 grammi di lipidi. Non solo, il 40% di questi grassi è buono cioè fa parte di quelli indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo. Altro dato interessante è quello relativo al colesterolo: circa 32 milligrammi per 30 grammi di prodotto. Un valore perfettamente compatibile con il livello giornaliero di 220 milligrammi che un adulto non deve superare. E decisamente inferiore a quello di un uovo di gallina, che è pari a 222 milligrammi. O a quello di una porzione di petto di pollo, che è pari a 72 milligrammi.

Il formaggio che non fa aumentare la pressione

I ricercatori del CREA hanno poi condotto un esperimento su 30 volontari affetti da ipertensione, ognuno dei quali ha assunto regolarmente Grana Padano Dop. Per la precisione 28 grammi giornalieri per due mesi. I risultati sono stati positivi: è stata evidenziata una riduzione della pressione, come se avessero assunto farmaci anti-ipertensivi. Il prof. Giuseppe Crippa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza non ha dubbi sulla valenza di questi risultati. “Nei pazienti che hanno partecipato allo studio non si è osservata alcuna modificazione nei valori di colesterolo totale. E cosa sempre interessante non si è modificato il BMI, cioè non sono ingrassati” ha dichiarato. “Lo studio dimostra che il Grana Padano svolge un’attività nutraceutica contro l’ipertensione senza modificare altri valori importanti per la salute”. Conclusioni che rivelano insospettate proprietà benefiche di grande interesse. Per chi è iperteso e per chi non lo è.

 

 

 

Fonte foto: www.parks.it

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend