Dalla tv a Facebook per raccontare il suo amore per il cibo


Se siete abituati a vederla nei panni di showgirl, sappiate che è possibile apprezzarla anche nelle vesti di cuoca. Già, perché Anna Falchi ha fatto un percorso davvero originale: anziché approdare in televisione per parlare di cibo, ha utilizzato la notorietà acquisita sul piccolo schermo per portare sul web la sua passione per la buona cucina. E i risultati non mancano come dimostrano le visualizzazioni e i like che collezionano le videoricette, tutte rigorosamente realizzate a casa sua, che posta abitualmente sulla sua pagina Facebook. Il suo è uno stile che non esiteremmo a definire gustopratico perché sa abbinare la ricerca di sapori buoni e sani con la necessità di ottimizzare il tempo a disposizione.

Insomma, quando Anna Falchi si mette ai fornelli, sa combinare il pragmatismo delle sue origini finlandesi con il piacere della buona cucina italiana.

Ecco cosa ci ha raccontato a proposito della sua passione culinaria.

Anna, la nostra domanda di inizio è ormai canonica: qual è la tua idea di gusto? Che definizione sceglieresti?

Anna, rimanendo in tema, il tuo gusto propende più per il dolce o per il salato?

Anna, quando ti metti all’opera in cucina, cosa ami preparare? Qual è il tuo piatto forte?

Anna, c‘è uno strumento, un utensile di cui non faresti a meno o che, comunque, ti aiuta quando vesti i panni della cuoca?

Anna, al di là dell’amore per la cucina, la tua attività professionale continua: come fai a gestire gli impegni lavorativi con la passione per il cibo? In parole povere, come fai a mantenerti in linea?

Anna, abiti a Roma, ma sei finlandese e la Romagna è la regione in cui sei cresciuta. Logico supporre che tu sia spesso in viaggio. Come ti regoli quando sei lontana da casa?

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend