News Board

«Creative Journal»

I sapori d’Italia dalla A alla Z Tradizione e cultura in un alfabeto di sapori

28 settembre 2017,   By ,   0 Comments

I sapori d’Italia dalla A alla Z è un libro che dovrebbe essere presente in tutte le case. E, volendo, anche in tutte le scuole. Un libro rivolto ai curiosi, agli appassionati del buon cibo e dei prodotti d’eccellenza, ma anche agli amanti della cultura. Il volume è strutturato in forma di glossario con il meglio della nostra tradizione gastronomica.

Un alfabeto di sapori composto da oltre 100 prodotti, tante curiosità e chicche. In pratica, un viaggio attraverso l’Italia, un Paese tanto ricco quanto poco conosciuto nelle sue diversità. Un viaggio alla scoperta di materie prime di qualità, protagoniste delle nostre tavole in ricette più o meno tradizionali. Ma anche un percorso alla ricerca di uomini e donne che con il loro lavoro fanno il Made in Italy.

 

I SAPORI D’ITALIA DALLA A ALLA Z: L’INTRODUZIONE

Viva la pappa col pomodoro. Ma anche la mozzarella di bufala, l’olio extravergine, la bottarga, le orecchiette con o senza le cime di rapa. I limoni di Amalfi e quelli di Sorrento, le olive taggiasche e la bistecca di Chianina, i gamberi di Mazara del Vallo e il glorioso Parmigiano-Reggiano. Dalla A di alici (di Cetara) alla Zeta di zucchine (le dolcissime trombette liguri). Dalla Val d’Aosta alla Sicilia, l’Italia è attraversata in lungo e in largo dalle trionfanti coordinate del buon mangiare. Un alfabeto di sapori talmente ricco e frammentato tra un fazzoletto e l’altro del nostro territorio, da essere difficilmente codificabile.

Vivi in Piemonte e sai tutto dei peperoni quadrati di Nizza Monferrato e del Moscato d’Asti, ma poco o nulla dei caratelli pugliesi. Sei un friulano doc, cresciuto a muset e brovade, e ti stupisci davanti al pane frattau della tradizione barbaricina (Sardegna). Romano da sette generazioni, dai del tu a gricia e carbonara, salvo smarrirti annusando gli effluvi del pecorino di fossa marchigiano. E poi i dolci: offelle e mostaccioli, struffoli e frappe, gubane e seadas: una scia straordinaria di golosità come nemmeno il più creativo dei pifferai magici potrebbe immaginare. Viviamo nel paese di Bengodi, ma lo conosciamo così poco.

 

alfabeto di sapori

Licia Granello

I SAPORI D’ITALIA DALLA A ALLA Z

Ed. Gribaudo – € 16,90

Lascia un commento







Send this to friend