Quali sono quelle più importanti per il tuo organismo e, soprattutto, in quali cibi puoi trovarle?


Mens sana in corpore sano”, il secolare proverbio latino ci ricorda che per stare bene è fondamentale un’alimentazione corretta, ricca di tutti i sali minerali e delle vitamine di cui abbiamo bisogno.
Fare il carico di vitamine, senza eccedere, non fa mai male; oggi, però, ti elenchiamo le 5 di cui non dovresti mai fare a meno per stare in forma.

VITAMINA A

Ricca di carotenoidi e retinolo la vitamina A aiuta a proteggere la vista, i capelli e le mucose ed a mantenere la pelle sana.

Dove trovarla

Sono ricchi di vitamina A tutti gli ortaggi e la frutta giallo-arancio, i vegetali a foglia verde, i pomodori, i legumi e i cereali.

spinaci
Foto:pexels.com

VITAMINA B

Le vitamine del gruppo B sono tante, ed ognuna svolge una caratteristica specifica per il nostro organismo. Ecco, nel dettaglio, dove trovarle.

VitaminaB1: protegge il sistema nervoso e aiuta l’apparato digerente. Si trova in particolare nei cereali integrali, nei germi di grano, nel lievito di birra, nei semi e nei legumi.

Vitamina B2: attiva il metabolismo, protegge la salute degli occhi, della pelle, delle unghie e dei capelli. Si trova in yogurt, mandorle, legumi, cereali integrali, lievito di birra.

Vitamina B3: aiuta la circolazione sanguigna e riduce il colesterolo. Si trova in verdure e frutta, cereali integrali, semi, legumi, lievito di birra.

Vitamina B5: questa vitamina aiuta a rinforzare il sistema immunitario e si trova naturalmente in molti alimenti, tra cui, alcuni tipi di pesce, cereali, uova, legumi, broccoli e cavoli.

Vitamina B6: conosciuta come la vitamina del buonumore, aiuta a sintetizzare la serotonina. Gli alimenti più ricchi sono banane, avocado, carote, nocciole, lievito di birra e cereali integrali.

Vitamina B7: utile alla depurazione dell’organismo, è contenuta nel tuorlo d’uovo, pesce, arance, banane, prugne secche, riso e cereali integrali, legumi, noci, fiocchi d’avena.

Vitamina B8: protegge le ghiandole ed aiuta a sintetizzare la vitamina C. La vitamina B8 è presente in avena, legumi, riso integrale, cavoli, funghi, lievito di birra e uova.

Vitamina B9 (Acido Folico): fondamentale aiuto per la produzione di nuove cellule e globuli rossi, è necessaria assumerla in gravidanza. Gli alimenti ricchi di questa vitamina sono lievito di birra, avocado, fragole riso e legumi, verdure a foglia verde.

Vitamina B12: importante per la sintesi del DNA e dell’emoglobina si trova principalmente in carne, pesce, uova e latte.

VITAMINA C

Essenziale per la produzione di collagene, ma anche potente antiossidante, la vitamina C combatte i radicali liberi e lo stress ossidativo.

Dove trovarla

Le fonti alimentari della vitamina C sono, soprattutto, frutta e verdura, in particolare gli agrumi come le arance.

arancia
Foto:pexels.com

VITAMINA D

La vitamina D è essenziale per una corretta mineralizzazione delle ossa e dei denti. Interviene nella regolazione del metabolismo del calcio e del fosforo e ne regola l’assorbimento intestinale.

Dove trovarla

Tra gli alimenti più utili alla formazione di vitamina D ci sono alcuni tipi di pesce (aringa, sgombro, sardine), l’olio di fegato di merluzzo, il burro, i formaggi grassi e le uova.

VITAMINA E

Assumere vitamina E aiuta la prevenzione e la cura delle malattie grazie alla sua funzione antiossidante e al ruolo assunto nei processi anti-infiammatori. Inoltre, inibisce l’aggregazione piastrinica e migliora il sistema immunitario.

Dove trovarla

Sono ricchi di vitamina E gli alimenti di origine vegetale, primi fra tutti i semi (e di conseguenza gli oli da essi derivati), seguiti da cereali, frutta ed ortaggi.

 

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend